La Collezione Hallwyl

Il museo di Hallwylska è un palazzo risalente al periodo a cavallo del 1900, grandioso e rimasto nel suo stato originale, che è situato nel pieno centro di Stoccolma.

L’edificio fu costruito inizialmente come abitazione privata per i conti Wilhelmina e Walther von Hallwyl e contiene magnifiche collezioni d’arte e di altro tipo che devono la loro esistenza principalmente all’attività che Wilhelmina stessa portò avanti nel corso degli anni.
Tra le collezioni presenti nel museo è possibile trovare antichi mobili dal 1500 al 1800, ceramiche cinesi ed europee, argenti, tessuti, armi ed una delle collezioni più fornite nel Nord Europa di dipinti olandesi del 1600. Wilhelmina mise da parte anche materiale relativo alla cura della casa, agli inventari ed agli effetti personali.

L’intento di Wilhelmina von Hallwyl era quello di conservare una dimora pienamente accessoriata per l’aldilà, riuscendo così a creare un’ambientazione racchiusa in una sorta di bolla temporale. Il museo offre quindi uno spaccato ineguagliabile sul modo in cui cento anni fa poteva vivere una famiglia benestante nella capitale svedese.

Se prenotate la vostra visita in anticipo, è possibile usufruire di una visita guidata nelle seguenti lingue: inglese, tedesco, francese, russo e spagnolo
È possibile visitare il piano delle parate da soli. Le informazioni sono disponibili nelle seguenti lingue: svedese, inglese, tedesco, francese, olandese, finlandese, italiano, spagnolo, portoghese, russo, estone

Indirizzo:
Hallwylska museet
Hamngatan 4
111 47 Stockholm

Telefono:
+46 (0) 8 402 30 90

Sito internet:
www.hallwylskamuseet.se

Orari d’apertura:
Martedì-domenica 10-16:00

Prezzi:
Entrata Adulti: 50 SEK
Visita guidata: 90 SEK
Bambini 0-18 anni: gratis


hallwys2
hallwys3
hallwys4